MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Accordo tra FAO e Notariato mondiale per il diritto alla terra

RSS

13/01/2016

Nazionale

In seguito all’adozione delle Direttive Volontarie l’11 maggio 2012 da parte delle Nazioni Unite, il cui scopo è quello di aiutare i governi a tutelare i diritti di proprietà e di accesso alle terre, alle foreste e alle risorse ittiche a favore dei diritti di milioni di persone spesso molto povere, è stato firmato nei giorni scorsi un accordo di cooperazione tra il Notariato mondiale (UINL) e la FAO. 

L’accordo deriva dall’inclusione nelle Direttive Volontarie della figura del notaio come uno degli attori giuridici cui fare appello per ricevere consulenza e garanzie contrattuali nella messa in sicurezza dei diritti di proprietà della terra (art.17.3) e al progetto già in essere del Notariato mondiale che prevede la creazione di registri immobiliari in quei paesi dove è presente il fenomeno del land grabbing

L’accordo appena firmato prevede l’impegno da parte dell’UINL della diffusione dell’informazione sull’esistenza delle direttive volontarie presso i suoi 86 membri e 300.000 notai. Questa diffusione continuerà attraverso la creazione del link al sito della FAO sul sito www.uinl.org, che avrà anche una sezione dedicata alle direttive volontarie. 

L’UINL metterà, inoltre, a disposizione la sua rete di esperti giuristi del fondiario per garantire la promozione e l’applicazione delle direttive volontarie (principalmente in America centrale e del Sud, Africa dell’Ovest ed oceano indiano, Sud-est asiatico e Estremo Oriente, Europa centrale e dell’Est).

Verrà inoltre utilizzata la rete istituzionale dell’UINL (stati, amministrazione, universitari, professionisti ecc.) per la diffusione delle direttive volontarie e l’attuazione delle sue attività di sostegno agli stati in materia di gestione fondiaria e verranno messi a disposizione delle Agenzie delle Nazioni Unite i “legal tools” elaborati dai gruppi di lavoro dell’UINL, per migliorare l’accesso alla proprietà in un quadro sostenibile (es.: strumenti giuridici per la consegna di titoli di proprietà, contratti tipo per le imprese per investimenti responsabili nel settore agricolo).

 

 

Condividi
Altri Articoli

Nazionale

01/12/2022

L’obiettivo è sostenere il mercato dell’arte italiano e dare impulso al mecenatismo culturale attraverso l’utilizzo della tecnologia e della garanzia notarile

Nazionale

24/11/2022

Un vademecum pratico alla locazione e alla compravendita immobiliare realizzato da Notariato e Confedilizia

Nazionale

07/11/2022

Realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e 14 Associazioni dei Consumatori rappresenta un agile vademecum per professionisti, operatori del settore e cittadini

Nazionale

21/10/2022

Tre tematiche centrali per il nostro Paese: l’arte e la valorizzazione del patrimonio culturale, la Generazione Z e la casa, la famiglia e in particolare la tutela delle persone vulnerabili e dei caregivers.

 

Nazionale

19/10/2022

Al Salone della Giustizia del 26 ottobre un convegno dedicato a rilanciare la candidatura dell’Italia come sede della nuova Authority UE per la lotta al riciclaggio