MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Gli ultimi studi del Notariato – Rilevanza fiscale delle liberalità indirette nelle imposte sui redditi – Regime fiscale del prestito vitalizio ipotecario – Vendita fallimentare e atto notarile

RSS

28/08/2018

Nazionale

Gli ultimi lavori approvati dal Consiglio Nazionale del Notariato sono consultabili nella sezione TROVA STUDIO e hanno approfondito tematiche relative al diritto tributario e alle esecuzioni immobiliari:

Rilevanza fiscale delle liberalità indirette nelle imposte sui redditi: profili di interesse notarile – Studio n. 15-2018/T

Lo studio intende approfondire il tema della rilevanza delle liberalità indirette nel sistema delle imposte sui redditi distinguendone i differenti riflessi a seconda se l’erogante e il beneficiario operino o meno nell’esercizio di impresa, arti e professioni. L’analisi viene effettuata sviluppando i profili di maggiore interesse notarile.

Considerazioni sul regime fiscale del prestito vitalizio ipotecario – Studio n. 156-2017/T

Il prestito vitalizio ipotecario, introdotto per rilanciare l’accesso al credito per soggetti che altrimenti avrebbero scarse possibilità di ottenere un finanziamento, è atto espressamente ascrivibile all’ambito di operatività dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti ex art.15 del d.p.r. n. 601/1973. A ben vedere esso costituisce uno strumento negoziale gravoso (anche specificamente dal punto di vista fiscale), che involge in modo diretto e indiretto soggetti legati da rapporti di parentela, i quali, pur non intervenendo all’atto della stipula del finanziamento, potranno essere investiti – se non altro a seguito della morte del finanziato – di conseguenze economiche connesse alle scelte negoziali del de cuius. 

Vendita fallimentare e atto notarile – Studio n. 31-2018/E

Lo studio ritorna sul tema dell’atto notarile di trasferimento in sede di vendita fallimentare per riprendere e sviluppare in un’unica sede i diversi approfondimenti effettuati, nel corso degli ultimi anni, in precedenti studi . Tale tematica è affrontata sia sotto il profilo della natura, della struttura e della funzione della fattispecie della vendita fallimentare che trova un epilogo in un atto notarile, sia sotto il profilo delle connesse problematiche legate alle specifiche discipline sostanziali in tema di vendita volontaria che prevedono diversi “requisiti” di documentazione a “corredo” del bene da trasferire. Nel ribadire la posizione già espressa in antecedenti studi del Consiglio Nazionale del Notariato, si dà conto delle novità nel frattempo intervenute nel panorama dottrinale e giurisprudenziale e si individuano, inoltre, i punti di contatto fra le differenti normative specialistiche rilevanti per la suddetta tematica.

Condividi
Altri Articoli

Nazionale

01/12/2022

L’obiettivo è sostenere il mercato dell’arte italiano e dare impulso al mecenatismo culturale attraverso l’utilizzo della tecnologia e della garanzia notarile

Nazionale

24/11/2022

Un vademecum pratico alla locazione e alla compravendita immobiliare realizzato da Notariato e Confedilizia

Nazionale

07/11/2022

Realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e 14 Associazioni dei Consumatori rappresenta un agile vademecum per professionisti, operatori del settore e cittadini

Nazionale

21/10/2022

Tre tematiche centrali per il nostro Paese: l’arte e la valorizzazione del patrimonio culturale, la Generazione Z e la casa, la famiglia e in particolare la tutela delle persone vulnerabili e dei caregivers.

 

Nazionale

19/10/2022

Al Salone della Giustizia del 26 ottobre un convegno dedicato a rilanciare la candidatura dell’Italia come sede della nuova Authority UE per la lotta al riciclaggio