MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Operativa dal 2 marzo la disciplina in materia di prestito vitalizio ipotecario

RSS

17/02/2016

Nazionale

Nella Gazzetta Ufficiale del 16 febbraio 2016, n. 38 è stato pubblicato il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 22 dicembre 2915, n. 226 dal titolo: “Regolamento recante norme in materia di disciplina del prestito vitalizio ipotecario, ai sensi dell’articolo 11-quaterdecies, comma 12-quinquies, del decreto-legge 30 settembre 2005, n. 203, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 dicembre 2005, n. 248, come modificato dall’articolo 1, comma 1, della legge 2 aprile 2015, n. 44 ”.

L’entrata in vigore del predetto Regolamento rende definitivamente operativa dal 2 marzo 2016 la disciplina in tema di finanziamenti a medio-lungo termine concessi dalla Banca, o altro intermediario finanziario, a persone fisiche di età superiore a 60 anni e garantiti da un’ipoteca di primo grado su un immobile residenziale.

Per approfondire l’argomento, dall’area download è possibile scaricare la nota del Consiglio Nazionale del Notariato “Con l’entrata in vigore del Regolamento attuativo diventa definitivamente operativa a partire dal 2 marzo 2016 la disciplina in materia di prestito vitalizio ipotecario”.

 

 

Condividi
Altri Articoli

Nazionale

24/11/2022

Un vademecum pratico alla locazione e alla compravendita immobiliare realizzato da Notariato e Confedilizia

Nazionale

07/11/2022

Realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e 14 Associazioni dei Consumatori rappresenta un agile vademecum per professionisti, operatori del settore e cittadini

Nazionale

21/10/2022

Tre tematiche centrali per il nostro Paese: l’arte e la valorizzazione del patrimonio culturale, la Generazione Z e la casa, la famiglia e in particolare la tutela delle persone vulnerabili e dei caregivers.

 

Nazionale

19/10/2022

Al Salone della Giustizia del 26 ottobre un convegno dedicato a rilanciare la candidatura dell’Italia come sede della nuova Authority UE per la lotta al riciclaggio